Insegnamento COMPOSTI MOLECOLARI INORGANICI: CHIMICA, CATALISI ED ENERGIA

Nome del corso Scienze chimiche
Codice insegnamento A001114
Curriculum Chimica inorganica per l'energia e la catalisi
Docente responsabile Luca Rocchigiani
Docenti
  • Luca Rocchigiani
Ore
  • 59 ore - Luca Rocchigiani
CFU 7
Regolamento Coorte 2021
Erogato Erogato nel 2021/22
Erogato altro regolamento
Attività Caratterizzante
Ambito Discipline chimiche inorganiche e chimico-fisiche
Settore CHIM/03
Tipo insegnamento Obbligatorio (Required)
Tipo attività Attività formativa monodisciplinare
Lingua insegnamento ITALIANO
Contenuti Struttura e reattività dei complessi di coordinazione e dei composti organometallici. Aspetti fondamentali della catalisi: principi cinetici e tipologia di legami chimici e stadi elementari dei processi catalitici. Catalizzatori molecolari ed eterogenizzati. Catalisi nei processi per la produzione di combustibili da fonti rinnovabili.
Testi di riferimento Materiale fornito dal docente.
Obiettivi formativi Padronanza degli argomenti trattati. Ci si attende che gli studenti siano in grado di: 1) descrivere la struttura e la reattività dei composti di coordinazione e organometallici; 2) analizzare criticamente il funzionamento dei principali sistemi catalitici; 3) illustrare il ruolo della catalisi nei processi relativi alla produzioni di combustibili derivanti da fonti rinnovabili.
Prerequisiti Laurea Triennale in Chimica, Chimica Industriale, CTF e Ingegneria Chimica.
Metodi didattici Lezioni frontali su tutti gli argomenti del corso ed esercitazioni di laboratorio individuali.
Altre informazioni
Modalità di verifica dell'apprendimento Esame orale (circa 40 minuti) per verificare che gli studenti siano in grado analizzare criticamente la struttura e la reattività dei composti di coordinazione, il funzionamento dei sistemi catalitici, sulla base di considerazioni strutturali e meccanicistiche, e la possibilità di generare combustibili da fonti rinnovabili.
Programma esteso Proprietà generali dei complessi di coordinazione e organometallici.
Reattività dei composti di coordinazione e organometallici contenenti leganti alchilici, arilici, idrurici, carbonilici, fosfinici, piridinici, carbenici, alchenici, alchinici, ecc.
Reazioni di addizione ossidativa, eliminazione riduttiva, inserzione migratoria, eliminazione di idrogeno, addizioni nucleofile ed elettrofile a leganti coordinati.
Processi catalitici di rilevanza industriale: idrogenazione di alcheni, idroformilazione, metatesi di alcheni, polimerizzazione di olefine, ecc.
Processi catalitici per la produzione di combustibili rinnovabili: de-strutturazione di biomasse, processi fotosintetici naturali e artificiali, foto- ed elettro-idrogenazione della CO2, water splitting, ossidazione dell’acqua, ecc.