Insegnamento NON LINEAR OPTICS

Nome del corso Scienze chimiche
Codice insegnamento GP004038
Curriculum Comune a tutti i curricula
Docente responsabile Paolo Foggi
Docenti
  • Paolo Foggi - Didattica Ufficiale
Ore
  • 52 ore - Didattica Ufficiale - Paolo Foggi
CFU 6
Regolamento Coorte 2020
Erogato Erogato nel 2021/22
Erogato altro regolamento
Attività Affine/integrativa
Ambito Attività formative affini o integrative
Settore CHIM/02
Tipo insegnamento Opzionale (Optional)
Tipo attività Attività formativa monodisciplinare
Lingua insegnamento INGLESE
Contenuti principi di ottica ed ottica non lineare. Interazione radiazione/materia. Matrice densità. Origini molecolari della risposta non lineare. Tecniche spettroscopiche non-lineari.
Testi di riferimento Dispense
Obiettivi formativi Integrare le informazioni che gli studenti hanno già sugli argomenti inerenti le varie tecniche spettroscopiche. Ampliare le conoscenze teoriche. Fornire informazioni sulle nuove tecniche di spettroscopia laser.
Prerequisiti Conoscenze base acquisite ai corsi di chimica e fisica.
Metodi didattici Lezioni frontali, esercitazioni numeriche, esperienze di laboratorio.
Altre informazioni Contattare il docente
Modalità di verifica dell'apprendimento esame orale
Programma esteso Leggi di Maxwell. Suscettività e polarizzazione.

Dipendenza lineare e non-lineare dal campo.

Estensione dei concetti in un sistema quantistico.
La matrice densità. Momento di transizione e polarizzazione.

Processi di rilassamento. Concetto di tempo di rilassamento.
Processi di allargamento di riga inomogeneo.
Sorgenti laser impulsate e spettroscopie risolte nel tempo.

Principi, e schemi di esperimenti risolti nel tempo.
Processi parametrici e non-parametrici. Phase-matching.
Separazione dei processi di allargamento omogeneo ed in omogeneo.

Eco di fotoni e Hole-burning.

Origine delle non linearità ottiche in sistemi molecolari.
Cenni di Spettroscopia IR multidimensionale.
Sintesi del Programma:
Principi di spettroscopia ottica non-lineare.
Descrizione di alcune tecniche sperimentali.
Origine delle non linearità e proprietà molecolari.