Il Corso di Laurea Magistrale di Biotecnologie Molecolari e Industriali (CdLM-BMI) è ad accesso libero. 

I richiedenti dovranno formulare istanza al Presidente del corso utilizzando apposita modulistica predisposta dal CdLM-BMI e disponibile nel sito web a questo link.

Il modulo va inviato alla segreteria didattica di Biotecnologie: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

L'utenza sostenibile è di 65 studenti.

Per l’iscrizione sono richiesti i seguenti requisiti curriculari:

In relazione all’art. 6, comma 2 del DM 270/2004, possono iscriversi direttamente al CdLM-BMI i richiedenti in possesso della laurea triennale in Biotecnologie, classe delle lauree L-2 ai sensi del DM 270/2004, oppure della laurea triennale in Biotecnologie, classe delle lauree L-1 ai sensi del DM 509/99.

Possono inoltre essere ammessi al CdLM-BMI:

1) tutti i richiedenti in possesso di diploma di laurea, conseguito presso l’Ateneo, appartenente aduna delle seguenti classi di laurea: L-13, Scienze biologiche; LM-13, Farmacia; LM-13, Chimica e Tecnologia Farmaceutiche; LM-41, Medicina e Chirurgia; LM-42, Medicina Veterinaria; oppure ex D.M. 509/99: Classe 12, Scienze Biologiche; Classe 46/S, Medicina e Chirurgia; Classe 47/SMedicina Veterinaria.

2) tutti i richiedenti in possesso di altra laurea o di un titolo di studio conseguito presso altre sedi universitarie, purché il percorso formativo sia valutato congruo da una apposita Commissione.

E’ inoltre necessario che il richiedente abbia il possesso di almeno 80 CFU nei settori scientifico-disciplinari di base e caratterizzanti per il CdLM triennale in Biotecnologie, classe delle lauree L-2 ai sensi del DM 270/2004 e specificati nel presente Regolamento didattico. 

Il possesso dei requisiti curriculari richiesti per l'accesso viene verificato dalla apposita Commissione che rilascia il "nulla osta".

Qualora la Commissione ritenga che il candidato non sia in possesso dei requisiti curriculari indispensabili, potrà attribuire debiti formativi individuali e stabilire le modalità con cui potranno essere sanati, prima della immatricolazione. Il CdLM_BMI provvede a che il richiedente possa recuperare i debiti curriculari, sia attivando adeguati corsi integrativi e di recupero, sia permettendo l'iscrizione a singoli insegnamenti offerti dall'Ateneo.

Per i richiedenti che, pur avendo i requisiti curriculari, hanno conseguito la laurea con un voto inferiore o uguale a 90/110 è prevista la verifica dell'adeguata preparazione personale. Tale verifica verrà effettuata dalla Commissione per il rilascio del nulla osta che avrà il compito di accertare il possesso delle conoscenze e delle competenze nei settori della Chimica, Biochimica, Biologia Cellulare, Biologia Molecolare e Microbiologia.

I debiti formativi devono essere recuperati prima dell'immatricolazione. La verifica verrà effettuata dalla stessa Commissione preposta al rilascio del nulla-osta, anche attraverso un colloquio specifico.

Gli studenti che intendono immatricolarsi dovranno richiedere il nulla osta nei tempi opportuni rispettando le scadenze previste. 

I richiedenti dovranno formulare istanza al Presidente del corso utilizzando apposita modulistica predisposta dal CdLM-BMI e disponibile nel sito Web. 

Laddove il richiedente non sia in possesso dei requisiti richiesti, verrà convocato per un colloquio orale.

Per l’anno accademico 2022/23 le date per lo svolgimento delle verifiche del possesso dei requisiti curriculari e di merito richiesti e per il rilascio del nulla osta, sono:

27 settembre 2022 – 25 ottobre 2022 – 25 novembre 2022 – 25 gennaio 2023 – 21 febbraio 2023

ATTENZIONE: Durante la procedura di immatricolazione on line nel SOL è necessario caricare il file pdf del nulla-osta rilasciato dal Presidente del Corso di Studio che va quindi acquisito prima di immatricolarsi.

Si ricorda che non sarà consentito l'accesso ai laboratori senza la regolare iscrizione al CdLM-BMI.

Gli studenti saranno immatricolati solo dopo aver sanato i debiti assegnati.